Un tempo erano le rockstar e le star del cinema. Basti pensare all’audacia di David Bowie, Lou Reed, Steven Tyler, ma anche alla spavalderia di Johnny Depp e Jared Leto.

Nel 2020, sono tanti gli artisti e i personaggi dello spettacolo che dicono addio anche all’ultimo dei tabù a tema beauty, esibendo con orgoglio nail art dalle trame originali e fantasiose.

Un inno alla libertà? Certo!

Al di là di ogni canone tradizionale, con il solo scopo di esprimere sé stessi e assecondare le proprie passioni. Siano esse anche un dettaglio di bellezza prettamente femminile.

Così la manicure supera i confini di genere e torna in voga nella beauty routine da uomo.

Il giocoso trend, infatti, frutto di pura estetica e gusto personale, impazza anche su mani virili, diventando multicolor con Fedez. Il rapper marito di Chiara Ferragni, infatti, ha sfoggiato di recente sul suo profilo Instagram una fiammeggiante fluo nail art nei toni del verde e una nail sticker tributo a Spongebob.

 

Anche Harry Styles, popstar americana, sposa il trend della nail art al maschile, riscuotendo successo con lavori sempre più stravaganti, dallo smile alle unghie dal doppio colore.

Nel video della sua ultima hit, Watermelon Sugar, è apparso con un total pink pronto a lasciare il segno.

La manicure maschile, dunque, non è solo black, come ormai sbandierata dagli animi rockeggianti, ma punta sulle tinte vivaci e diventa super elaborata.

A dimostrazione del fatto che anche gli uomini amano mani e unghie perfettamente curate, meglio se con un tocco di colore.

 

Pronto per sperimentare? Ecco il lavoro realizzato per te dalla nostra Master Gabriela Knet, una dry manicure effettuata con kit di punte fresa diamantate. Copertura delle unghie realizzata con Strong Base Light, sigillante utilizzato Top Matt. Decori effettuati con i Gel Painting Sa Bellesa.