Guida ai pennelli per la ricostruzione unghie e nail art

Ciao a tutte!

Oggi vorrei parlarvi dei pennelli, strumenti fondamentali per la realizzazione delle nostre strutture e delle nostre decorazioni.

Come prima cosa ci terrei a dirvi che il pennello di buona qualità è un elemento fondamentale per la buona riuscita del nostro lavoro: sarà più resistente, più facile da utilizzare, ci aiuterà ad ottenere un tratto perfetto e si adatterà completamente alle nostre esigenze.

Sicuramente uno strumento di qualità ha un costo maggiore, ma se saremo capaci di prendercene cura in modo adeguato sarà un nostro fedele alleato per anni.

Guida pennelli ricostruzione unghie e nail art

Vediamo quindi qualche consiglio di preparazione e più avanti anche di pulizia e manutenzione!

Ogni pennello prima di essere utilizzato necessita di una specifica preparazione:

  • Estraiamo il pennello dalla sua confezione, togliamo il cappuccio e in maniera delicata rimuoviamo con le dita la colla che il produttore ha inserito nelle setole per tenerle compatte. Per rendere più semplice questa operazione ci dobbiamo posizionare sotto la lampada da tavolo della nostra postazione. Osserviamo la colla che viene via dalle setole sotto forma di una leggera polverina bianca e continuiamo la rimozione finché la fuoriuscita di questa polverina non sarà terminata o quasi completamente scomparsa.
  • Adesso possiamo immergere le setole del nostro pennello nel materiale a cui è destinato (gel, acqua, cleaner, monomero...) finché non ne saranno intrise completamente.
  • Siamo pronti per lavorare !!

Pennelli da struttura per lavorare il gel

In generale per realizzare allungamenti o coperture si utilizzano i classici pennelli rettangolari, che possono essere realizzate sia in setole naturali che sintetiche.

Structure 6
Available
Pennelli

Structure 6

2 Recensioni
9,99 €
Pennello con punta piatta (n. 6) , setole sintetiche più dure. La punta tagliata dritta ti permette di stendere il gel di base e il gel costruttore Il manico richiudibile ti permette di conservarlo al riparo dalla luce e dalla polvere.

Pennelli per stendere il gel color

Per realizzare un monocolore perfetto ci serve invece un pennello ovale, che si adatterà perfettamente al nostro giro cuticole arrotondato.

Le setole morbide e flessibili dei pennelli Sa Bellesa renderanno molto facile e fluida la stesura del colore, senza lasciare righe o solchi.

Disponibile nella versione un po’ più piccola per unghie di dimensioni medio-piccole (Oval 6, la più gettonata).

Oval 6
Available
Pennelli

Oval 6

3 Recensioni
9,99 €
Pennello dalla forma ovale Ideale per applicare i color gel Per la sua forma particolare, questo pennello si adatta perfettamente al giro cuticole Setole miste di altissima qualità

Oppure nella versione più grande per velocizzare la stesura su unghie medio/grandi o forme estreme (Easy Color)

Easy Color
Available
Pennelli

Easy Color

7 Recensioni
9,99 €
Pennello dalla forma ovale Ideale per applicare i color gel Per lasua forma particolare, questo pennello si adatta perfettamente al giro cuticole Setole miste di altissima qualità

Pennelli per nail art in gel

Le tecniche di nail art in gel sono tantissime e possono richiedere diversi pennelli differenti tra loro.

Vediamo insieme le più comuni:

- Linee sottili e ghirigori

si utilizzano i liner, pennelli sottilissimi in due lunghezze (7 millimetri e 11 millimetri)

Liner 7 mm
Available
Pennelli

Liner 7 mm

1 Recensioni
10,99 €
Liner 7 mm
LINER 11 mm
Available
Pennelli

LINER 11 mm

2 Recensioni
10,99 €
Pennelli in setole sintetiche per decorazione. Pennello ideale per eseguire linee sottili e nail art in gel Il manico richiudibile ti permette di conservarlo al riparo dalla luce e dalla polvere

- Gel painting/disegni e sfumature/plastilina

si utilizza il pennello acrilic 3D

Acrylic 3D
Available
Pennelli

Acrylic 3D

3 Recensioni
14,90 €
Pennello con setole in martora Kolinski per decorazioni in 3D Il manico richiudibile ti permette di conservarlo al riparo dalla luce e dalla polvere

- Fiori wet on wet

si usa il pennello Oval 2

Oval 2
Available
Pennelli

Oval 2

3 Recensioni
9,99 €
Pennello per nail art dalle setole miste, ideale per realizzare nail art in gel e acrilico

- Tecnica Flat (altrimenti chiamata One Stroke o One move) in gel

si utilizzano pennelli obliqui disponibili in 3 diverse dimensioni (grande nr.3 - media nr.2 - piccola nr. 0)

Oblique 2
Available
Pennelli

Oblique 2

11,99 €
Pennello In setole naturali. Particolarmente indicato per la tecnica One-StrokeLa Punta angolare permette facilmente di creare foglie e linee sottili, piccoli decori e ornamentiPer decori in micropittura
Oblique 0
Available
Pennelli

Oblique 0

1 Recensioni
11,99 €
Pennello In setole naturali. Particolarmente indicato per la tecnica One-StrokeLa Punta angolare permette facilmente di creare foglie e linee sottili, piccoli decori e ornamentiPer decori in micropittura

- Tecniche varie che richiedano setole sottili ma un minimo di serbatoio

Manutenzione dei pennelli gel e accorgimenti

  • I pennelli da gel una volta entrati a contatto con il materiale diventano estremamente suscettibili alla polimerizzazione.
    Perciò dobbiamo rimettere subito il tappo appena finiamo di utilizzarli, evitare di posizionarli di fronte alle lampade UV o LED, ed evitare di lasciarli alla luce del sole o semplicemente della stanza.
  • I pennelli per il gel non si puliscono mai con liquidi chimici. Niente cleaner, alcool o simili.
    Questi prodotti a lungo andare seccano le setole che finiscono con il perdere la necessaria elasticità e soprattutto tendono ad allargarsi verso l’esterno come le setole di una scopa.
    Quando questo succede il nostro pennello diventa inutilizzabile.
    Come va pulito?
    Semplicemente rimuovendo il gel in eccesso passando delicatamente le setole in mezzo ad un pad o a dello scottex.
  • Per i pennelli da colore sarebbe utile averne almeno 3 da destinare così: uno per i colori scuri, uno per i chiari e uno per i glitter.
    Se siamo all’inizio e non vogliamo investire in tre pennelli dobbiamo avere cura di pulire bene quello che acquisteremo sempre evitando i prodotti chimici.
    Questa volta però ci aiuteremo massaggiando le setole del pennello per colore in maniera delicata su un pezzo di carta con sopra una goccia di sigillante o gel trasparente.
    In questo modo il gel trasparente entrerà nelle setole buttando fuori il colore.
    Puliremo con un pezzo di carta le setole e ripeteremo l’operazione finché tutto il colore non sarà fuoriuscito dal nostro pennello.

  • Alcuni pennelli potrebbero non avere un tappo o potremmo perderlo.
    In questi casi consiglio di acquistare un astuccio porta pennelli per mantenerli al buio e al sicuro, oltre che, ovviamente, in perfetto ordine!
Astuccio Porta pennelli
Available
Porta Pennelli

Astuccio Porta pennelli

3 Recensioni
19,90 €
Pratico Asticcio studiato per riporre i pennelli, massima comodità in fase di lavorazione grazie alla possibilità di essere piegato e riposto sul tavolo di lavoro.

Pennelli per Acrygel

Per chi lavora questo prodotto, Sa Bellesa propone due alternative:

  • il pennello due in uno con la apposita spatolina per prelevare il prodotto dalla confezione
Acrylic Gel Brush
Esaurito
Pennelli

Acrylic Gel Brush

10,99 €
AcrylicGel Brush Il pennello è dotato di una doppia apertura richiudibile Da una parte troverai una punta piatta in acciaio per prelevare il prodotto, dall'altra il pennello a punta ovale per aiutarti nella stesura e nella modellazione del gel.
  • il pennello da acrilico

I consigli di manutenzione per questi pennelli sono gli stessi visti per quelli da gel.

Pennelli per Acrilico

Per l’acrilico le setole di elezione sono naturali, specificamente le setole di martora (Kolinsky).

Per la struttura utilizziamo il pennello 10

Per la nail art l’Acrylic 3D

Acrylic 3D
Available
Pennelli

Acrylic 3D

3 Recensioni
14,90 €
Pennello con setole in martora Kolinski per decorazioni in 3D Il manico richiudibile ti permette di conservarlo al riparo dalla luce e dalla polvere

Manutenzione dei pennelli da acrilico e accorgimenti

Per i pennelli da acrilico è fondamentale tenerli continuamente puliti durante la lavorazione del prodotto.

Se non scarichiamo continuamente le setole sullo scottex il materiale depositato su di esse si solidificherà, rendendo inutilizzabile il pennello.

A trattamento finito semplicemente strofiniamo bene le setole sulla carta e mettiamo il tappo, avendo cura di riporre il pennello in piano orizzontale o con la punta verso il basso per evitare che il monomero scenda e ristagni nella ghiera di metallo.

Pennelli per nail art in acquerello o micropittura acrilica

Per l’acquerello utilizziamo un kit da due pennelli in setole naturali, uno più piccolo per le linee sottili e uno più grande con più serbatoio per le sfumature e i riempimenti

Per la micropittura con tempere acriliche utilizziamo un kit simile a quello appena visto per l’acquerello, sempre con le stesse funzioni.
Un pennello piccolo per le linee sottili e uno più grande per i riempimenti e le sfumature

Per la tecnica flat (One move o One stroke ) in acrilico utilizziamo i pennelli obliqui presenti in tre differenti misure.

Oblique 2
Available
Pennelli

Oblique 2

11,99 €
Pennello In setole naturali. Particolarmente indicato per la tecnica One-StrokeLa Punta angolare permette facilmente di creare foglie e linee sottili, piccoli decori e ornamentiPer decori in micropittura
Oblique 0
Available
Pennelli

Oblique 0

1 Recensioni
11,99 €
Pennello In setole naturali. Particolarmente indicato per la tecnica One-StrokeLa Punta angolare permette facilmente di creare foglie e linee sottili, piccoli decori e ornamentiPer decori in micropittura

Manutenzione dei pennelli per nail art in acquerello o micropittura acrilica

Questi tipi di pennello devono essere puliti preferibilmente con la sola acqua o al massimo con acqua e sapone e poi tamponati e riposti nell’astuccio.

Al massimo prima di riporli, si possono intingere leggermente in un medium ritardante per pittura acrilica che manterrà le setole morbide ed elastiche.

Concludo con una nota molto importante.

È necessario avere un set di pennelli dedicato ad ogni tipologia di materiale, perché alcuni pennelli possono essere interscambiabili tra un materiale e l’altro, ma poi non possono essere riutilizzati per il materiale precedente!

Esempio: se utilizzo un pennello per il gel non potrò usarlo per l’acrilico e viceversa.

Se utilizzo un pennello per l’acquerello potrei usarlo poi per il gel, ma una volta che le sue setole saranno contaminate dal gel non saranno più in grado di assorbire l’acqua.

Per cui nel mio portapennelli si possono trovare fino a 4 pennelli uguali, ognuno dedicato ad un materiale differente.

Questa regola non è in alcun modo aggirabile.

Più saranno i materiali a cui ci approcceremo, più dovremo riempire il nostro astuccio!

Continua a leggere sul nostro blog