Cosa è lo smalto semipermanente e che differenza c'è dallo smalto tradizionale?

Lo smalto semipermanente è un prodotto che, a differenza dello smalto tradizionale, è in grado di assicurare una manicure perfettamente in ordine per almeno due settimane. Niente più quindi colori sbeccati o unghie rovinate dopo poche ore dall’applicazione del prodotto.Anche se l’applicazione dello smalto semipermanente può sembrare di facile esecuzione, in realtà richiede certe abilità tecniche per evitare di compromettere la salute dell’unghia naturale, la durata e la resa estetica del trattamento.

Se non siete onicotecniche, cercate di non cadere nella tentazione di acquistare uno dei tanti kit a basso costo che vengo spacciati su internet per trattamenti semipermanenti “fai-da-te” realizzabili da chiunque….come ho già detto questo tipo di lavorazione richiede un minimo di conoscenze teorico-pratiche e prodotti di alta qualità.

Cosa serve per realizzare lo smalto semipermanente?

Per realizzare un trattamento di smalto semipermanente occorre:

  • Un sigillante (base/top);

  • Una lampada Uv o lampada LED (non chiamatelo fornetto !! per quanto questo termine sia molto in uso come gergo dialettale, non è assolutamente un termine professionale!);

  • Un cleaner (disponibili in varie profumazioni e misure);

  • Dei Pads;

  • Olio per cuticole (disponibile in varie buonissime profumazioni).

Come applicare lo smalto semipermanente?

Una corretta applicazione per mettere lo smalto semipermanente prevede i seguenti passaggi :

  • Dopo aver lavato le mani, applicare il disinfettante spray;

  • Con lo spingicuticole in acciaio o il bastoncino d’arancio scollare attentamente le cuticole dalla lamina ungueale e rimuoverle per evitare che rimangano sotto al semipermanente creando dei sollevamenti precoci al prodotto;

  • Armonizzare il bordo libero in modo da rendere la lunghezza e la forma di tutte e 10 le unghie omogenea. Utilizzare una lima 180 grit per evitare limate troppo aggressive;

  • Utilizzare il buffer mattoncino per opacizzare delicatamente l’intera superficie della lamina ungueale;
Semipermanente - fase 1 - Cuticole e opacizzazione
  • Applicare nail prep su tutta la superficie e lasciar evaporare. Il prodotto può toccare le cuticole;
  • Applicare primer non acido su tutta la superficie senza toccare le cuticole. Il pennellino del prodotto deve essere preventivamente scaricato dall’eccesso di prodotto sul bordo del suo barattolo per almeno una decina di volte;
Semiperamente fase 1
  • Mettere Base/Top Luxury su tutta l’unghia stando ben attenti a non toccare la pelle in nessun modo e poi mettere in lampada led 30 secondi/Uv 60 secondi. Si possono lavorare 4 dita assieme, il pollice invece va lavorato sempre a parte;
Semiperamente fase 2
  • Stendere il primo strato di colore Stylelac, polimerizzare 30 secondi in lampada led/ 60 secondi in lampada uv. Non toccare le cuticole;

  • Ripetere il passaggio del colore una seconda volta se necessario;
Semiperamente fase 3
  • Applicare base/top luxury senza toccare le cuticole e polimerizzare 90-120 secondi in led / 150 -180 secondi in UV;
  • Attendere una decina di secondi che il sigillante Base/top raffreddi ed eliminare lo strato di inibizione con un pad pulito e un po’ di cleanser;
Semiperamente fase 4
Olio cuticole

Risultato finale

Semipermanente risultato finale
Semipermanente risultato finale

Cosa rovina lo smalto semipermanente e come evitare che accada?

Ci sono diverse cose che possono rovinare il nostro trattamento semipermamente, vediamo di cosa si tratta e come evitare che accada.

È comune pensare che con un’unghia rivestita si possano usare le unghie in maniera più sbadata perché “protette”.

In realtà un trattamento semipermanente o di ricostruzione prevede proprio il contrario: bisogna rispettare il lavoro eseguito e proteggerlo adeguatamente.

Vediamo un elenco di sostanze che possono danneggiare la tenuta, il colore o la brillantezza del nostro semipermanente.

  • Fumo di sigaretta
  • Coloranti dei cibi (melanzane, rape….)
  • Coloranti degli abiti quando nuovi (blue jeans, magliette…)
  • Tinte per capelli
  • Detergenti per la casa
  • Lavori manuali come il giardinaggio, le pulizie, ristrutturazioni…etc etc.
  • Una lunghezza eccessiva delle unghie

Cerchiamo quindi di indossare sempre guanti protettivi durante le faccende di casa ed eseguiamo lavaggi preventivi agli indumenti prima di indossarli quando nuovi.

Inoltre non è consigliabile eseguire il trattamento semipermanente quando la lunghezza delle unghie sia troppo pronunciata.

In caso di lunghezze particolari dobbiamo preferire una copertura con un materiale alternativo come il gel, il soak off o l’acrilico.

Come rimuovere lo smalto semipermanente?

Ci sono diversi modi per rimuovere lo smalto semipermanente, io mi sento di consigliare il seguente.

Tenendo presente che la causa principale dei danni alla lamina ungueale è una limatura eccessivamente aggressiva, dobbiamo evitare che l’unghia entri in contatto troppo spesso con la lima.

Utilizziamo quindi una fresa delicata o una lima 180 grit per levare il vecchio lucido e buona parte della seconda passata di colore, dopo di che applichiamo degli impacchi sulle unghie con l’apposito remover che scioglierà il prodotto rimanente nel giro di pochi minuti.

Eliminiamo gli impacchi e grattiamo delicatamente via con un bastoncino d’arancio i residui di semipermanente dalla lamina ungueale.

Lo smalto semipermanente fa male?

Possiamo dire che lo smalto semipermanente non fa male, come trattamento in se.

Quello che può danneggiare l’unghia è un abuso della limatura o una limatura troppo aggressiva.

Se utilizziamo prodotti sicuri e certificati e li applichiamo correttamente, molto difficilmente andremo incontro a problematiche di qualsiasi tipo.

Non esistono controindicazioni all’utilizzo del semipermanente in gravidanza o in allattamento, ma spesso i medici preferiscono che abbiate le unghie libere da qualsiasi prodotto per poter monitorare le funzioni vitali o altri parametri durante alcuni esami specifici che possono essere richiesti in quel periodo. I prodotti per eseguire un trattamento semipermanente che offre Sa Bellesa non solo sono completamente certificati e sicuri nel rispetto delle vigenti normative europee in materia, ma hanno anche una qualità superiore che permette trattamenti duraturi ed esteticamente perfetti.

Base/top è un prodotto unico che funge sia da base che da Sigillante, brillante e resistente, molto elastico. Ideale come sigillante anche per le ricostruzioni in gel, soak off o acrygel. I colori dei nostri semipermanenti Stylelac (caratterizzati da nomi di ragazze e ragazzi) sono estremamente pigmentati, garantendo ottima coprenza in una o due passate.

Inoltre hanno una texture ricca e fluida, altamente autolivellante: in questo modo la stesura del colore risulterà semplice e la superficie finale priva di imperfezioni.

La tenuta, se il prodotto viene applicato correttamente, va dalle due settimane in su.

TUTTI I PRODOTTI NECESSARI PER UNO SMALTO GEL SEMIPERMANENTE PERFETTO

Spingi cuticole
Available
Accessori in acciaio

Spingi cuticole

10,99 €
Spingi cuticole
Nail prep
Available
Liquidi preparatori

Nail prep

3,50 €
Sa Bellesa nail prep 9ml
Base top - Luxury Line
Available
Sigillanti

Base top - Luxury Line

5 Recensioni
9,99 €
Due prodotti in uno. Una base per preparare l'unghia ed a garantire la durata di 2/3 settimane del nostro StyleLacUn top CHE DARA' LUCENTEZZA E BRILLANTEZZA ALLE VOSTRE UNGHIE Polimerizza in 2 minuti IN LAMPADA UV10 ml.
StyleLac ELENA - Luxury Line StyleLac ELENA - Luxury Line 2
Available
Smalti Gel Semipermanenti

Smalto semipermanente StyleLac Elena

9,99 €
Smalto semipermanente ultra coprente già alla prima passata, si applica velocemente ed ha una durata garantita dalle 2 alle 3 settimane. Polimerizza sia in lampada led che uv e si rimuove molto velocemente con il remover Soak-Off Sa Bellesa. Stesura perfetta, texture ricca, fluida e coprente. 10 ml
Sun 5 Plus Sun 5 Plus 2
Available
lampade uv e led

Sun 5 Plus

50,00 €
• Illuminazione LED 36 diodi • Potenza massima 48W + Modalità soft 24W • Display LCD • Tecnologia Smart 2.0 per la memorizzazione modalità normale/soft • Base rimuovibile magnetica • Lunghezza d’onda dual chip 365nm+405nm • Polimerizza costruttori, gel  color, semipermanenti, acrygel • Durata 50.000 Ore
Sabellesa Cleaneral alla Mela 300 ml
Available
cleaner

Cleaner alla Mela da 300 ml

2 Recensioni
3,50 €
CLEANER PROFUMATO ALLA MELA sgrassatore per unghie Oil free
Pads,500 pz
Available
Monouso

Pads,500 pz

4,50 €
Pads,500 pz

Spero che questa guida ti sia stata utile e che tu possa realizzare dei bellissimi lavori!

Se ti è piaciuta, condividila e lasciaci un commento!